Avvocatessa, avvocato o avvocata? Come si dice?

Avvocatessa o avvocata? L’avvocato donna come lo si indica?

Ve lo siete mai chiesti? Io più volte 🤔

Per fortuna, in nostro aiuto, è arrivato il parere della Treccani e dell’Accademia della Crusca che, per trovare una risposta, ha approfondito l’argomento trattando la formazione del femminile dei nomi professionali ed il cambiamento culturale avvenuto negli ultimi anni, grazie al quale, sempre più donne, accedono a lavori che prima erano prevalentemente dei soli uomini.

Enciclopedia Treccani ed Accademia della Crusa, aiuto!

Le donne che praticano l’attività forense sanno bene quanto sia sentita la questione.

Spesso si commette l’errore perché non si è abituati ad usare la formazione dei nomi professionali al femminile e si continua ad usare, anche per le donne, il sostantivo al maschile, va ammesso però che, in alcuni casi, in errore ci porta il fatto di non conoscere bene la regola grammaticale.

Quale regola grammaticale?

Avvocato donna, avvocatessa o avvocata?

Enciclopedia Treccani: la grammatica italiana parla chiaro la forma femminile di avvocato esiste, anzi ne esistono due: avvocata e avvocatessa. Se ti rivolgi ad una donna chiamandola “avvocato” quindi, commetti un errore.

Avvocata:

1- attributo riferibile alla Madonna e tutte le altre sante della religione cattolica in quanto “protettrici”.

2- maniera scherzosa e colloquiale, poco usata, di indicare le donne che svolgono la professione forense.

Avvocatessa:

1- ci si può riferire sia alla donna che pratica l’avvocatura che alla moglie di un avvocato (senza titolo).

Treccani inoltre informa che la forma maschile è ancora molto usata soprattutto nelle locuzioni composte, come ad esempio ”avvocato d’ufficio” “avvocato tributario”

Anche l’Accademia della crusca si è espressa sull’argomento e prevede le due forme alternative tra loro, senza indicarne una preferibile o prevalente.

Per alcuni si potrebbe trattare di un “capriccio” o di una posizione femminista fine a se stessa, in quanto non è necessario dover declinare i sostantivi dei nomi professionali ma la grammatica italiana parla chiaro…le donne abilitate hanno quindi la possibilità di scegliere tra due forme, una più ironica, avvocata, ed una più professionale, avvocatessa.

📞 Buongiorno Avvocatessa, come posso esserle utile? 👧

Fonte: TreccaniAccademia della Crusca

segretaria virtuale

NON PERDERE PIÙ TELEFONATE IMPORTANTI!

ABBIAMO SIGLATO VARIE CONVENZIONI CON DIVERSI ORDINI DEGLI AVVOCATI.
CLICCANDO QUI TROVI L’ELENCO E LO SCONTO A TE RISERVATO.

Related posts

2 Thoughts to “Avvocatessa, avvocato o avvocata? Come si dice?”

  1. Sabrina B.

    Io ho sempre usato chiamarle “avvocatessa” perché “avvocata” suona malissimo, non si può sentir dire dai Grazie per l’articolo!

    1. Valentina

      Grazie a te per il commento! Buona giornata 🙂

Leave a Comment